Novità ed eventi

Covid, Senior Italia FederAnziani: subito profilassi per i fragili

Messina: sollecitare propri medici, possono beneficiarne in 150mila

“I contagi da Covid-19 stanno crescendo nuovamente ad un ritmo sostenuto. Bisogna perciò rafforzare le protezioni dei malati più fragili. Invitiamo perciò tutti i pazienti onco-ematologici, i trapiantanti e le persone con gravi forme di patologie reumatologiche a sollecitare i propri medici curanti per la profilassi anti-Covid”. E’ questo l’appello lanciato oggi da Senior Italia FederAnziani attraverso il suo presidente Roberto Messina.

“Sono circa 150mila gli uomini e le donne che possono usufruire della terapia: si tratta di persone fortemente immunodepresse che non possono vaccinarsi o che non sviluppano sufficienti anticorpi anti-Covid nonostante la vaccinazione” ha spiegato Messina, aggiungendo che “sono disponibili cure efficienti in grado di rafforzare il sistema immunitario e che vanno utilizzate al più presto”.

“Dobbiamo tutelare il più possibile le persone a rischio ora che finalmente abbiamo a disposizioni più armi contro il Covid-19” ha continuato Messina, concludendo “come Federanziani stiamo sollecitando tutte le istituzioni sanitarie locali e regionali affinché accelerino nella somministrazione degli anticorpi dopo i ritardi iniziali”.

Fonte: askanews.it

Le altre notizie...

Dermatite atopica: con nuove terapie più qual...

E risparmi per SSN. Dermatologi SIDeMaST a congresso a Milano Non solo prurito e bruciore della...

Leggi la notizia

Diabete, nuova opzione terapeutica contro com...

Studio clinico coordinato dalla Sapienza Per la prima volta uno studio clinico rivela che...

Leggi la notizia

Legamento crociato anteriore, nuova tecnica S...

Due anni follow up clinici ne confermano validità Presentati al congresso mondiale di...

Leggi la notizia

“Cannabis terapeutica introvabile. Governo at...

Domani incontro con Costa. Ass. pazienti pronte a vie legali “La cannabis medica contro il...

Leggi la notizia